LUIGI, IO SONO UNO|24-27 Gennaio|Sala Specchi

I Cani Sciolti presentano

locandina definitiva luigi io sono uno 2

Regia

I Cani Sciolti

Testo

I Cani Sciolti

Con

Luca Pastore

Adattamento musicale

Mattia Yuri Messina

Produzione

I Cani Sciolti

Oggetti e costumi

I Cani Sciolti

Teatro Studio Uno

dal 24 al 27 Gennaio

h. 21.00 (domenica 27 alle 18.30)

sala specchi

Tenco. Un uomo. Forse due. Perché Luca e Luigi sono nomi simili. Non uguali, ma simili. Tanto simili da far assottigliare lo spazio e il tempo e da far sovrapporre le immagini. Da far combaciare gli occhi, quelle fessure da cui scrutare il mondo. Come facevi da bambino. Quegli occhi così stanchi e pieni di vita che a volte ma solo a volte fanno paura a chi ti sta vicino. Sono pensieri e vite che si intersecano, punti di contatto visibili quasi palpabili .

“Io sono uno che odia la gente ,questo è vero…”

È vero io sono uno che odia la gente. Ma non riesco a capire come farne a meno.

Il parallelismo tra due persone che non si sono mai incontrate. Raccontare Tenco per raccontare se stessi. Raccontare Luca per raccontare Tenco.

La necessità di ritornare in prima persona a recitare ,unita alla voglia di raccontare un grande personaggio del nostro background culturale: Luigi Tenco. Tutta la compagnia sarà coinvolta dando il via a questo progetto di spettacolo. Un attore solo, per raccontare due uomini. Una ricerca e una sperimentazione intima e personale nella ricerca dei punti di contatto con il Tenco uomo, ma anche una ricerca attoriale e tecnica per “vestire”al meglio i panni del noto cantante. Una possibilità per la compagnia di realizzare un’impresa: la compagnia dirige chi di solito ricopre il ruolo di regista.

Io sono uno che ride di rado, questo è vero…”.

Teatro Studio Uno, Via Carlo della Rocca, 6 (Torpignattara)
Ingr. 12 euro. Tessera associativa gratuita
Gio Ven Sab h 21.00 – Dom h 18.00
Prenotazioni
https://urly.it/3s6k
Per info: 3494356219- 3298027943
http://www.teatrostudiouno.com – info.teatrostudiouno@gmail.com

Gaiaitaliapuntocom Teatro Fest

teatro e cinema per i Diritti Umani,
dal 26 settembre a Roma

PROGRAMMA COMPLETO

La  edizione di Gaiaitaliapuntocom Teatro Fest, nasce dalla collaborazione tra il quotidiano online Gaiaitalia.com Teatro Studio Uno in Roma, in collaborazione con il Roma Fringe Festival ed è un festival teatrale itinerante che vedrà la luce anche in altre città italiane.

Sei settimane, sei fine settimana di spettacoli teatrali, film ed INCONTRI sul tema dei Diritti Umani e sul loro rispetto, sulla necessità di educare al rispetto del diritto di ognuno ad essere.

Teatro, cinema, libri, l’appuntamento con Pagine Viaggianti, il bookcrossing ideato da Monica Maggi ed organizzato dall’Associazione Libra 2.0 in collaborazione con Gaiaitalia.com che sarà presente nel giardino interno del Teatro Studio Uno nei giorni 26, 27 e 28 settembre.

Vi aspettiamo con i vostri libri usati, qualora vogliate regalarceli.

Gaiaitaliapuntocom Teatro Fest è una grande festa della cultura al servizio dei diritti dell’uomo, per vincere finalmente l’unica sfida che l’essere umano in quanto tale non è ancora riuscito a vincere perché non vuole vincerla.

Una nuova sfida della cultura alla cultura che siamo lieti di organizzare insieme agli amici del Teatro Studio Uno e del Roma Fringe Festival.

Non siamo mai stati proni al pubblico, gli concediamo assai poco, sia nella nostra attività editoriale che in quella di promozione e produzione culturale, che si parli di libri o di spettacoli, o eventi comeGaiaitaliapuntocom Teatro Fest.

Così che siamo certi che quando verrete a trovarci a teatro poi tornerete, perché vi sentirete rispettati dalle nostre scelte artistiche.

Vi aspettiamo.

E le compagnie che vogliono proporci i loro lavori lo facciano.

Gaiaitaliapuntocom Teatro Fest
Teatro Studio Uno
via Carlo della Rocca, 5
00177 Roma tlf +39 377 54907168
gaiaitaliateatrofest@gaiaitalia.com
 
 

Donne in cammino / laboratorio teatrale di Tony Allotta

“Donne in cammino”

Un laboratorio teatrale condotto da Tony Allotta

Tutti i Martedì ore 20:30

Si parte da un incontro serale alla settimana, per capire in che modo il teatro facilita o complica gli intrecci di vite di donne diverse per età, provenienza, storie e culture, in un luogo che è il quartiere dove lavoriamo,Torpignattara, con le sue continue trasformazioni e le anime multiple che lo abitano e lo rendono vivo. Si parte da una sala teatrale per scoprire gradualmente e insieme come collegarsi al “fuori”, alla notte.
Un laboratorio di teatro come luogo dell’incontro tra donne diverse che trovano una maniera di esplorare le relazioni e i legami possibili tra loro e mettersi in cammino alla scoperta di luoghi e altre storie.
L’inizio di una creazione in movimento che si lascia modellare dal luogo che si attraversa.

* * *

“Women on the way”

A theater workshop run by Tony Allotta 

We will start with an evening meeting per week, to understand how the theater facilitates or complicates the relationships between women of different ages, backgrounds, cultures and histories, in a place that is the area where we work, Torpignattara, with its continuous transformations and multiple souls that inhabit it and make it alive. We starts from the inside of a theater to find out gradually how to connect to the “outside”, to the night.
The beginning of a creation in motion that will be shaped by the place that you go through.