ROSALINA- 5-8 Nov

ROSALINA

SALA SPECCHI

5-8 NOVEMBRE

gio-sab ore 21; dom ore 18

Rosalina

di e con Maria Assunta Salvatore

Liberamente tratto da Romeo e Giulietta di W. Shakespeare

“La storia che vi racconto inizia in un paese. È un paese uguale a tutti gli altri paesi. C’è la piazza il municipio, il belvedere che di lì i paesi di fronte sembrano tanti piccoli presepi, E poi c’è la chiesa e per sapere la storia di quel paese dovete andare nella chiesa che le chiese tutto sanno e tutto vedono.

Sono le chiese a raccogliere i segreti dei paesi”

Può un personaggio di Shakespeare sentirsi abbandonato? E può richiedere il proprio spazio e tempo in un tempo e spazio diverso? E quello che fa Rosalina, la ragazza di cui è follemente innamorato Romeo all’inizio della celebre tragedia e che poi viene abbandonata per lasciare posto alla più famosa Giulietta. Rosalina nell’opera shakespeariana non ha battute, non compare mai, è soltanto nominata così Rosalina decide di rinascere dopo 4 secoli e lo fa in un paese del sud Italia. Perché lei deve dire a tutti la sua verità. Deve rivelare il suo amore per Romeo mai confessato.

Una sedia e nessun elemento scenografico bastano a raccontare la sua storia.

Una storia di una ragazza di 15 anni che non sa niente sull’amore e vorrebbe solo fuggire dal paese con il ragazzo che le piace: Romeo. Ma Romeo appartiene alla famiglia nemica della sua e quindi non può far altro che guardarlo da lontano e continuare a guardarlo anche quando sua cugina Giulietta si innamora di lui. E lui di lei. Romeo e Giulietta. E lei tra loro. La gelosia, la passione, l’amore, il tradimento, l’onore della famiglia. Sentimenti umani presenti ad ogni età e in ogni luogo e con cui ognuno sceglie di fare i conti.

Rosalina è la parte non rivelata dell’opera di Shakespeare, è affacciarsi sulla storia tragica dei due amanti, conosciuta in tutto il mondo, da una finestra laterale. Una finestra che dà sulla piazza di un paese, perché l’amore contrastato e non corrisposto universale che attraversa i confini del tempo e dello spazio.

Ingresso 10€ 

Tessera Associativa Gratuita

www.teatrostudiouno.com

INFO: 349 4356219 – 329 8027943

info.teatrostudiouno@gmail.com

Annunci