LA PROVA DEL TOPO – 9-19 APRILE –

TEATRO DELLE VITI

Presenta

LA PROVA DEL TOPO

9-19 APRILE

locandinagialla

ore 20.30 per aperitivo presso il Teatro Studio Uno
via Carlo della Rocca 6, Casilina Torpignattara, Roma

Spettacolo nato interamente dal lavoro di scrittura scenica proposto agli attori durante la residenza
con_ Gabriele Guerra Caterina Marino Riccardo Marotta Maria Chiara Pellitteri Fabiano Roggio

messincena e supervisione alla drammaturgia
Michele Galasso Antonio Careddu

Musici in sala Samovar&MarcUsai
il guardaroba Annalucia CardiLlo
Foto di scena Valentina Mameli

Una famiglia, un’assenza, un gioco: fino a quanto è possibile sopportare?
Un topo nella sua gabbia sta bene: non sa perché, ma sta bene. Fa il suo dovere di topo. Il gatto, fuori dalla gabbia, sta bene anche lui, finché non cerca di aprire la gabbia. Vuole graffiare, ringhiare, terrorizzare: vuole solo giocare. Ma se il topo non reagisce, se non fugge e se non si ribella, può diventare un animale pericoloso. Il gatto impazzisce, si gonfia, incredulo ed esasperato, comico e surreale, fino alla catarsi.
Vorrei leggerti nel pensiero mentre mi tiri uno schiaffo. Ma non è solo una faccenda di incomunicabilità, non si tratta di lotta generazionale, non è nemmeno la solitudine dell’uomo. È una famiglia.
Attraverso il delirio di personaggi oltre il pensabile, questi esseri esasperati dalla relazione sbilenca presentano sé stessi in un gioco rocambolesco. LA PROVA DEL TOPO è la storia di un topo comune che uscì dalla gabbia, in mezzo alle bombe, per andare a salvare un gatto da sé stesso e dal suo gigantismo
SE SEI UN VERO TOPO, SALVA UN GATTO.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...